4 esercizi per allenare il corpo dalla vita in giù

30 Agosto 2016 di fitinhub

Se hai già ripreso la vita sedentaria di chi ritorna in ufficio, ecco 4 esercizi da fare per allenare il corpo e mantenerti tonica dalla vita in giù!

Affondo laterale”

Focus: addominali, lombari, fianchi, glutei e esterno coscia

  • In piedi, gambe divaricate a larghezza spalle
  • Tieni gli addominali attivati, piega leggermente il ginocchio sinistro mentre stendi la gamba destra verso il lato destro
  • Tocca la punta del piede con la mano opposta e ritorna in posizione di partenza. Esegui il tutto dal lato opposto.
  • 12-15 ripetizioni per lato

Back squat

Focus: lombari, addominali, parte posteriore della coscia, quadricipiti

Atleta: Adele Vicinanza
  • Le mani dovrebbero essere rivolte in avanti, all’altezza delle spalle, con i gomiti che puntano verso il basso ( le braccia andranno a formare una W lungo la barra)
  • Seguite la stessa forma del bodyweight squat.
  • La differenza la fa la respirazione.
  • Quando esequie uno squat con il barbell, inspirate prima di iniziare la discesa verso il basso, trattenete il respiro per la durata dello squat, espirate una volta tornati in posizione di partenza.
Leggi anche: 5 migliori esercizi per addominali forti 

Glutei on fire

Focus: addominali, glutei e parte posteriore della coscia

  • A quattro zampe, ginocchia sotto i fianchi e mani sotto le spalle, schiena dritta addominali contratti.
  • Senza inarcare la schiena, Stendi la gamba indietro il linea con i fianchi.
  • Piega il ginocchio per portare il tallone verso il sedere, abbassa e ripeti
  • 16 ripetizioni per lato

Ancora glutei

Focus: lombari, glutei, interno coscia

PT: Alfredo Vicinanza
Atleta: Adele Vicinanza
  • Distesa sul pavimento con le mani si lati, palmi rivolti al pavimento, ginocchia piegate e piedi sul pavimento.
  • Contrai gli addominali, alza i fianchi, tenendo i piedi sul pavimento. Non inarcare troppo la schiena.
  • Al massimo dell’estensione, porta le ginocchia al lato quanto più lontano possibile; ritorna al centro, riabbassati e ripeti.
  • 12-15 ripetizioni