4 esercizi per allenare i glutei alternativi agli squat

10 Marzo 2017 di fitinhub

Siamo tutte della grandissime fan degli squat, ma eseguirli per lunghi periodi di tempo, può risultare un po’ noioso e ripetitivo. Inoltre è bene inserire, ogni tanto, dei nuovi esercizi per allenare i glutei così da abituare il corpo a diverse tipologie di movimento. Prima di eseguire gli esercizi, assicurati di poterli eseguire.

Lilybod Mali Ultrajet legging – Model @baylee_saltmarsh – Fonte Instagram – clicca per acquistare
4 esercizi per allenare i glutei alternativi agli squat

Single-Leg Touch: Questo esercizio combina un ampio raggio di movimento e l’efficacia del deadlift con una sola gamba.

  • Seleziona un manubrio con un peso che ti permetta di metterti alla prova e tienilo nella mano destra. (oppure procedi come in figura, con due kettlebell)
  • Solleva il piede destro in maniera da rimanere in piedi solo sul piede sinistro.
  • Tieni la schiena piatta, ginocchio sinistro leggemento piegato in avanti altezza fianchi, appoggiando gentilmente il peso per terra.
  • Tieni il ginocchio destro piegato e la gamba destra vicina al corpo.
  • Spingi attraverso il tallone e ritorna in posizione di partenza per completare una ripetizione.
  • Mantieni il piede destro sollevato dal pavimento per tutta la durata dell’esercizio.
  • Variazione: Puoi anche distendere la gamba indietro e una volta riportato il ginocchio in avanti eseguire un affondo indietro (gif)
Single leg deadlift

Affondo laterale con atterraggio in curtsy lunge : Esercizio perfetto per allenare glutei e contemporaneamente interno coscia.

  • Impugna un peso con la mano destra ed esegui un affondo laterale portando la mano destra verso il piede sinistro.
  • Abbassa il sedere quanto più possibile, e mantieni le punte dei piedi che puntano in avanti e il ginocchio sinistro piegato a non più di 90 gradi.
  • Dal piede destro fai partire una spinta e atterra in posizione di curtsy lunge, portando la gamba sinistra dietro al corpo leggermente all di furi del fianco destro, senza effettuare rotazioni con i fianchi o la schiena. Contemporaneamente solleva il peso in alto, sopra la testa.
  • Torna immediatamente in posizione affondo.
  • Questa conta come una ripetizione.

 

Superman con sollevamento delle gambe indietro: E’ una variazione del superman ideata per mettere alla prova i glutei

  • distesa a pancia sotto, stringi tra i piedi un ring per il pilates o una stability ball
  • Attiva gli addominali, porta le braccia in fuori davanti a te o per facilitare l’esercizio porta gli avambracci sotto la fronte.
  • Mentre inspiri, stringi la palla e solleva le ginocchia, le braccia e il petto dal pavimento oppure per rendere l’esercizio più facile solleva solo la parte posteriore del corpo
  • Conta fino a dieci e riporta il corpo per terra.

Roller bridge in pull allenare il corpo in  posizione plank su stability ball, ti permetterà anche di allenare gli addominali

  • Con i gomiti poggiati sulla stability ball e in ginocchio
  • Con una spinta verso l’alto solleva le ginocchia e raggiungi la posizione di plank su stability ball.
  • Inizia in posizione plank e stai attenta a non abbassare i fianchi vero il pavimento o a sollevarli verso l’alto.
  • Ritorna in posizione di partenza
PT: Alfredo Vicinanza
Atleta: Adele Vicinanza