Home Lifestyle 5 cibi “sani” che in realtà non lo sono

5 cibi “sani” che in realtà non lo sono

765
0

Hummus comprato al supermercato. Spesso e volentieri si tende a pensare che l’hummus da supermercato sia ricco in proteine. Ovviamente l’ingrediente principale sono i ceci, ma come tutte le salse di accompagnamento contiene più grassi e carboidrati che proteine.  Alternativa più sana: prova a fare l’hummus fatto in casa e accompagnalo con la verdura per una versione più sana. Consideralo come un grasso, non come una proteina e stai attenta alle porzioni.

Te in bottiglia. Le immagini replicate sulle etichette, ti fanno pensare che il te in bottiglia sia naturale e sano. Ma se leggi attentamente l’etichetta scopri che tra gli ingredienti grandi quantità di zucchero. Generalmente quindi i te in bottiglia non hanno zero calorie, e se trovi qualche prodotto che riporta la scritta zero calorie, fai attenzione ai dolcificanti artificiali, potrebbero giocarti un brutto tiro per il tuo metabolismo. Alternativa più sana. Fai il te a casa, ti ci vuole veramente poco tempo, e conservalo in frigo magari aggiungendo qualche frutto di bosco o del limone per dargli un sapore diverso.

Barrette con basso contenuto di carboidrati. Quando ti ci trovi davanti pensi siano un dono divino. In realtà se guardi bene la lista degli ingredienti, trovi solo un lungo elenco di nomi difficili da pronunciare. I carboidrati in questo caso vengono sostituiti da aromi artificiali, dolcificanti artificiali, alcoli derivati da zuccheri, e grassi non sani. Alternativa più sana: Prepara le barrette a casa e scegli carboidrati sani mimandoli a burro di arachidi o yogurt greco per maggiore energia. Leggi anche Barrette proteiche: come riconoscere e acquistare le più sane

Pane multicereale: In realtà il fatto che contenga diverse tipologie di grani non lo rende necessariamente sano, potrebbe infatti contenere una serie di carboidrati bianchi che supportano l’accumulo di grasso sulla pancia. Alternativa più sana: opta per il pane integrale che ha più fibre e antiossidanti.

Gallette di riso. Sono spesso consigliate come snack “senza colpa” perchè basse in calorie. Il problema qui è che sono realizzate con carboidrati velocemente digeribili e comportano l’aumento del senso di fame. Non contengono molte fibre e sono povere di proteine. Inoltre i pacchi di gallette con condimenti, contengono più calorie, sale e sapori artificiali. E prima che te ne accorgi hai finito l’intero pacchetto. Alternativa più sana. Prova con i popcorn e un pizzico di sale e origano. Puoi mangiarne tre tazze e avere lo stesso numero di calorie di due gallette di riso grandi o 10 della versione mini. Inoltre avrai tutti i benefici dai 3 grammi di fibre presenti nei popcorn.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui