Allenamento di resistenza: perché dovresti farlo per almeno 10 minuti ogni giorno

21 Febbraio 2018 di fitinhub

Allenamento di resistenza_ perché dovresti farlo per almeno 10 minuti ogni giorno

L’allenamento di resistenza spaventa molti di coloro che ad esempio preferiscono allenarsi con sessioni di cardio, jogging, Zumba e così via. Queste attività elencate seppure positive, non ti aiutano se il tuo obiettivo è quello di aumentare la forza. Bastano pochi esercizi e qualche attrezzo come i manubri, le bande elastiche o anche semplicemente il peso corporeo, per allenare e tonificare diverse aree del corpo e concentrarsi sul suo complessivo rinforzamento.

Allenamento di resistenza: perché dovresti farlo per almeno 10 minuti ogni giorno

Puoi Eseguirlo facilmente a casa. Non è richiesta nessuna necessaria iscrizione in palestra e basta un po’ d’impegno per sentirti motivata!

Proverai ad allenarti la mattina e ti piacerà. Inserire una breve routine di allenamento di resistenza prima di uscire di casa la mattina, ti permette di performare meglio e adattarti gradualmente al cambiamento di stile di vita che stai affrontando.
Nonostante stiamo parlando di 10 minuti di allenamento, non è necessario eseguirlo tutti i giorni. L’importante è comunque attenersi anche in questo caso alla regola dell’80/20, dove i giorni di allenamento superano complessivamente quelli di pausa.

Le fasce elastiche sono lo strumento perfetto per iniziare. Un attrezzo che potrebbe ritornarti particolarmente utile, per approcciarti all’allenamento di resistenza sono le fasce elastiche, che sostituiscono egregiamente le macchine super lusso delle palestre, e ti permettono di allenare qualsiasi parte del corpo, dagli addominali alle gambe, passando per le braccia. L’idea poi di affrontare un allenamento nuovo, di sicuro sarà un forte stimolo per la tua motivazione. Prova anche l’allenamento Pilates con le fasce elastiche per allenare l’addome


L’allenamento a circuito diventerà un tuo fedele compagno. Prova ad iniziare con un circuito da 5 esercizi da eseguire per 40 secondi e 20 di riposo, oppure prova ad utilizzare una ratio diversa 20:10. Vedi anche Allenamento HIIT 8 movimenti da inserire nella tua routine

Non ti annoierai mai. La possibilità di variare e sperimentare e mettere alla prova il tuo corpo (sempre dando un’occhio alla sicurezza e alla salute) sarà la chiave per far si che tu diventa appassionata della tipologia di allenamento.
Scolpire il corpo e far lavorare tutti i gruppi muscolari diventerà automatico, invece di prediligere un allenamento piuttosto che un altro.