Allenamento HIIT: cosa, come, quanto e perchè

23 Agosto 2016 di fitinhub

L’allenamento HIIT è senz’altro molto popolare tra coloro che praticano allenamenti per ottenere un corpo atletico e forte. HIIT è l’acronimo per High Intensity Interval Training, ovvero allenamento ad alta intensità ad intervalli.

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita

Come funziona l’allenamento HIIT

 Lo scopo dell’allenamento HIIT è portare il battito cardiaco a percentuali elevate, mettendo il corpo in uno stato anaerobico, il che vuol dire che il corpo si muove senza usufruire di particolari quantità di ossigeno. Questo porta come conseguenza che una volta terminato l’allenamento il corpo si trova a dover bruciare più calorie per ritornare allo stato normale (afterburn effect).

Perché eseguire allenamenti HIIT

 E’ generalmente più efficace dei più conosciuti allenamenti cardio perchè l’intensità è alta e ti permette di migliorare le tue capacità sia aerobiche che anaerobiche. Secondo le ricerche, l’allenamento HIIT agisce il 50% delle volte più efficacemente sul tessuto adiposo rispetto all’allenamento a bassa intensità. Inoltre è dimostrato avere effetti sul metabolismo e aiuta a brucare più calorie nel corso della giornata. E

Quanto dovrebbe durare l’allenamento HIIT

 la cosa interessante è che per eseguire un buon allenamento HIIT non serve spendere ore e ore in palestra, ma servono tra i 20 e i 30 minuti. Se per caso dovesse capitarti di riuscire a continuare per altri 10 minuti, vuol dire che non hai “spinto” a dovere. Qualsiasi cosa al di sotto dei 15 minuti, invece, comporta il fatto di non aver speso abbastanza tempo in stato anaerobio per avere un impatto effettivo sui livelli di grasso bruciato. Ancora non hai provato la tipologia di allenamento HIIT? Inizia dall’allenamento funzionale per dimagrire e tonificare gambe addome e glutei!