Allenare il cervello ad amare il proprio corpo

13 Giugno 2016 di fitinhub

Amare il proprio corpo è un’operazione con la quale la maggior parte di noi ha difficoltà a rapportarsi. Quando ci guardiamo allo specchio, ad esempio, notiamo ogni singolo difetto: Ma c’è un rimedio. Non pensate di essere bloccate in questo limbo per sempre, così come allenate il vostro corpo, potete anche allenare il vostro cervello ad amare il vostro corpo.

Amare il proprio corpo

  • Cerca sempre di vedere le cose in chiave positiva. Quando ti guardi allo specchio allena il tuo cervello a cercare le cose positive e a parlarne bene.
  • Cerca di non soffermarti sui piccoli dettagli. Viso e corpo vanno ammirati senza annotare le imperfezioni nel loro complesso. Di fatto sei una persona intera, non un insieme di parti.
  • Sii consapevole di poter scegliere. Certo occasionalmente ti capiterà di cadere nella tentazione dei pensieri negativi. Ma non dimenticarti mai che hai sempre la possibilità di scegliere una nuova strada.
  • Sii soddisfatta di quello che fai. Fai qualcosa di nuovo a lavoro, dai il massimo durante un workout, appassionati ad un nuovo hobby. Non importa cosa sia, l’importante è che alla fine tu sia soddisfatta di te stessa.
Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita
  • Approcciati al tuo corpo con curiosità. Praticare la masturbazione è un modo per esplorare meglio il proprio corpo. Immagina cosa l’altro vede quando ti guarda o qualsiasi altro punto di vista che ti permetta di ammirare te stessa.
  • Cerca di evitare il paragone con le altre. Siamo tutte uniche e abbiamo qualcosa da offrire al mondo. Il fatto che altre donne abbiano successo non significa che lo stiano togliendo a te. Notare la bellezza di un’altra donna non vuol dire che tu sia brutta.

 

  • L’umanità è il primo segno che dovrebbe caratterizzarti. Anche le donne bellissime sono in fin dei conti esseri umani e come te hanno emozioni. Potresti essere portata a pensare che non hanno problemi o dubbi, ma in realtà non è così.
  • Ricorda che stai cambiando direzione nel modo di pensare. Non succederà subito. Servirà tempo. Pratica. Sii paziente con te stessa e continua a provare.

Che dici ne vale la pena fare un tentativo?