Allenarsi due volte al giorno: come accelerare i risultati senza strafare

11 Maggio 2017 di fitinhub

Se utilizzi l’approccio giusto, allenarti due volte al giorno può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi, come ad esempio perdere massa grassa. Ecco qualche consiglio.

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita

Non puoi eseguire sempre allenamenti ad alta intensità. Variare e recuperare sono i due must per allenamenti in momenti diversi della giornata. Se ti alleni intensamente la mattina e aumenti l’intensità ulteriormente la sera, finirai per esaurire tutte le forze vanificando lo scopo dell’allenamento.

Dividi allenamento cardio dall’allenamento di rinforzamento muscolare. In questa maniera ridurrai la probabilità di eccessivo allenamento utilizzando differenti gruppi muscolari.

Cardio, HIIT, Metcon di mattina per buttare giù un po’ di peso. Cardio e in maniera più specifica l’allenamento HIIT, sarebbe meglio inserirlo nella sessione mattutina, così potrai trarre tutti i vantaggi del post allenamento in cui il metabolismo riceve una spinta che va avanti per tutto il giorno.

Akrovita Top Lady Boss – clicca per acquistare

Fai sia esercizi multiarticolari sia esercizi specifici per i gruppi muscolari. Per una allenamento di rinforzamento muscolare eseguito due volte al giorno, è meglio eseguire movimenti complessi di mattina (affondi e squat o anche movimenti total body) e movimenti semplici la sera (biceps curls). Facendo così ridurrai la probabilità di farti male. Leggi anche Fitness challenge: 100 affondi per allenare glutei e gambe

Le sessioni da più di un’ora sono altamente sconsigliate.  Sessioni brevi e particolarmente intense ti danno risultati migliori e sembrano funzionare meglio per i risultati a lungo termine. Inoltre cerca di far passare almeno 6 – 8 ore tra un allenamento è l’altro. Leggi anche Quanto spesso dovrei eseguire allenamenti HIIT?