Crioterapia: benefici del bagno nel ghiaccio amato da Lady Gaga e Cristiano Ronaldo

21 Ottobre 2019 di Redazione

crioterapia

Anche Lady Gaga si aggiunge all’elenco di vip e celebrities entusiasti dei benefici della crioterapia. Ultima, solo in ordine cronologico, a farsi immortalare immersa in una vasca di ghiaccio è stata proprio lei. La cantante è reduce dal  Premio Oscar per il film che ne ha segnato il debutto da attrice, A Star is Born. Sul suo Instagram ha descritto la terapia a cui si sta sottoponendo:

“Bagno di ghiaccio per 5-10 minuti, bagno caldo per 20, quindi tuta di compressione piena di impacchi di ghiaccio per 20”.

Crioterapia: cos’è

La crioterapia o bagno del ghiaccio è una tecnica adottata da molti atleti che si sottopongono a sforzi intensi e prolungati. Aiuta a recuperare le energie, a riprendersi dall’affaticamento muscolare, a smaltire l’eventuale eccesso di acido lattico e lenire i dolori. L’effetto del freddo, infatti, blocca la produzione di acido lattico, rallenta il metabolismo dei tessuti muscolari e quindi il loro deterioramento in seguito allo sforzo atletico.

Crioterapia: benefici

Nel caso di Lady Gaga, la cantante si sta sottoponendo a crioterapia perché soffre di fibriomalgia. Si tratta di una malattia reumatica che colpisce soprattutto le donne e che è molto difficile da diagnosticare. Infatti benché comporti molti dolori non ha riscontro evidente negli esami clinici. La terapia del freddo, in questo caso specifico, aiuta moltissimo, perché blocca momentaneamente i recettori periferici del dolore e rallenta la trasmissione della sensazione dolorosa al cervello.

Ma sono moltissimi altri i benefici della crioterapia e gli usi per cui è consigliata: per il sistema circolatorio, per il sistema nervoso, sull’apparato muscolare.

Crioterapia e sport

Sono molti gli sportivi che si affidano alla crioterapia. Garantisce aumento delle prestazioni, maggiore resistenza fisica, velocità nel recupero muscolare dopo sforzi intensi (ideale dunque in caso di competizioni e tornei), riduzione della convalescenza in caso di infiammazioni. Ma non rigenera solo il corpo, riequilibra anche la mente, perché promuove il rilascio di endorfine, che generano uno stato generalizzato di benessere, di felicità e di relax.

Si sottopongono abitualmente al trattamento sportivi del calibro di Cristiano Ronaldo, LeBron James, Conor McGregor, Floyd Mayweather, Gareth Bale.