Plank dinamico su gomiti

9 Aprile 2016 di fitinhub

La parte inferiore dell’addome e’ tra le parti del corpo dove si tende ad accumulare un po’ di “pancetta”. A seguire una serie di esercizi utili da inserire nella vostra routine in palestra (o a casa) per sbarazzarvene e iniziare a costruire una mid section piu’ forte facendo si che tutti i muscoli addominali lavorino, ottimizzando al massimo lo sforzo.

Importante, oltre alla corretta esecuzione degli esercizi, focalizzarsi mentalmente sul muscolo che sta lavorando.

Di cosa hai bisogno: Un tappetino da yoga o un semplice asciugamani.

Plank dinamico su gomiti: sentirete tutti gli addominali lavorare intensamente

Come si esegue: Inizia in posizione plank, mani incrociate, piedi leggermente esterni rispetto alla larghezza dei fianchi. Fai un passo con il piede sinistro verso la mani alzando, nello stesso tempo, leggermente i fianchi. Immediatamente effettua un’altro passo con il piede destro alzando ulteriormente i fianchi. L’idea è quella di procedere a piccoli passi verso le mani, finche’ i fianchi non si trovano a formare un angolo acuto. Una volta raggiunta la posizione, ritornare un passo alla volta nella posizione iniziale ripetendo al contrario i passaggi descritti precedentemente. Questo conta come 1 ripetizion. Cerca di eseguire da 5 ripetizioni da 3 set.

 

Per rendere l’esercizio più difficile: Fai un passo piu’ lungo in modo da portare ancora piu’ in alto i fianchi e raggiungere la posizione ad angolo acuto e aumenta il numero di ripetizioni da 5 a 10.

Per focalizzarsi sul muscolo che sta lavorando, Gli addominali dovrebbero essere contratti nel corso dell’intero esercizio. Ad ogni passo, immagina di spingere verso l’interno gli addominali.  

Allena gli addominali anche con il V-UP

 

Prima di eseguire l’allenamento non dimenticare di eseguire il riscaldamento. Leggi anche Esercizi di riscaldamento: 4 benefici e 3 esercizi da fare