Cambio vita: parte tutto dalla mia testa

27 Aprile 2016 di fitinhub

Il cambio vita è un percorso lungo che richiede realmente una sola grande cosa: un cambio di mentalità. Il modo in cui si affrontano i problemi, le relazioni, le vittorie e soprattutto le sconfitte determina il nostro destino. E dipende solo ed esclusivamente dalla nostra mentalità e dal modo in cui vediamo le cose.

Ecco tre modi in cui puoi cambiare la tua vita semplicemente cambiando punto di vista.

1. Affrontare i momenti difficili invece di farsi sopraffare

Sono poche le persone che vedono le sconfitte come momenti di crescita, e ancora meno forse sono le persone che riescono a superare con piglio i momenti difficili. E di certe cose è più facile parlarne che mettere in pratica i consigli. Alcuni dei più grandi fallimenti e avversità possono finire per diventare tra le tue più grandi opportunità (e benedizioni  che manderai) – tutto perché puoi scegliere di crescere intenzionalmente grazie a loro, invece di  viverli passivamente. Leggi anche Come essere più ottimista in un mondo troppo critico

Legging floreali Onzie – clicca per acquistare

2. Sii sempre mossa da uno spirito positivo piuttosto che dall’ansia del fallimento o della paura. 

Da piccola mi dicevano sempre “la paura non esiste”. La paura invece esiste ed è talmente istintiva che spesso si fa fatica a controllollarla.  Anche i migliori la sperimentano, ma quello che fanno quando hanno paura, è affrontarla a testa alta, riconoscendola e reagendo ad essa con consapevolezza. Reagire alla paura incanalando la mentalità sulla fiducia che hanno nelle loro possibilità. Alimentare la fiducia, significa guardare al di là del solito modo in cui affronti gli eventi, pensando ai risvolti positivi più che prestare attenzione a ciò che potrebbe andare storto.

Pensarla in questa maniera ti risolleverà lo spirito e non ti farà pensare a tutte le difficoltà che hai vissuto lungo il percorso. Ricorda che non viene fuori nulla di positivo dall’alimentare le tue paure, piuttosto che la tua fiducia.

Leggi anche Anno nuovo, obiettivi fitness nuovi! Ecco qualche suggerimento.

3. La parte meravigliosa è il cammino piuttosto che il risultato 

La pressione che si mette sul raggiungimento di un obiettivo, è sempre molto forte. Talvolta così tanto che sembra lasciarti senza respiro. E questo, non è positivo, perchè non ti permette di goderti le cose che accadono durante il percorso per raggiungere la meta o di riflettere sui momenti di crescita.  Gli ostacoli, le sfide, le notti insonni: questo percorso verso il successo è ciò che costruisce un campione. Chi ha una mentalità vincente ama il percorso, il viaggio, non importa quanto difficile possa essere. La crescita, la forza, la perseveranza, il coraggio sono quell’insieme di abilità dei più grandi uomini e donne che hanno fatto la storia. Imparare ad amarlo ti darà un vantaggio che ti renderà competitivo nella vita e negli affari. E questo è impagabile.

 

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita