Quanto la mia statura influisce sulla mia capacità di perdere peso?

24 Maggio 2018 di fitinhub

Mettiamo da parte le invidiatissime modelle e tutte le fortunate dalle gambe infinite, perchè è stato confermato da medici e studiosi che la capacità di perdere peso può essere inficiata dalla statura.

Secondo una nota rivista americana la ragione è piuttosto semplice: più massa muscolare si ha, più velocemente funziona il metabolismo, e le persone alte ne hanno di più semplicemente perchè sono nate così. La massa magra, infatti, ha un forte impatto sul metabolismo determinando quante calorie brucia il corpo a riposo. Di conseguenza, più muscoli hai, più alto sarà il tuo metabolismo e più potrai mangiare.

Inoltre, a parità di fattori (età, livello di attività, ormoni, peso iniziale, schemi di sonno ) le persone basse impiegano più tempo per perdere peso. Questo è lo stesso motivo per cui è più difficile perdere 5kg all’inizio del percorso di dieta rispetto agli ultimi 5kg che mancano per raggiungere il proprio obiettivo.

Quanto la mia altezza influisce sulla mia capacità di perdere peso?

Acquista la collezione Vavins Bikini sullo Shop fit In Hub

Quindi sì, le persone più piccole devono mangiare meno per perdere peso. Un pezzo di cheesecake condiviso con un’amica più alta non influenzerà la sua perdita di dieta quanto causerà un grave danno alla tua.

Tuttavia, attenzione a questo punto: l’altezza non è l’unico fattore che determina quante calorie bruciate al giorno. Anche le abitudini di sonno, la genetica, la salute ormonale, l’esercizio fisico giocano un ruolo fondamentale. In particolare, è proprio l’attività fisica a poter cambiare le carte in tavola, poichè le persone più basse possono trarne un vantaggio: pur avendo un fabbisogno calorico inferiore, possono anche bruciare più velocemente di una persona alta facendo lo stesso identico esercizio. Ad esempio, se una persona più piccola cammina per 10km, fa molto più sforzo e più passi per raggiungere quella distanza, mentre una persona più alta non dovrà lavorare tanto.

Quali sono allora i suggerimenti da seguire?

  • Solleva pesi. Allenare la forza e sviluppare più massa muscolare significa poter bruciare più calorie (Non sai come iniziare? Ecco un allenamento di sollevamento pesi di 30 minuti che massimizza il tuo tempo di riposo.) Leggi anche Donne e pesi: perché dovresti sollevare pesi più pesanti
  • Ascolta il tuo corpo. Il tuo corpo sa sempre di cosa ha bisogno, quindi fidati dei segnali che manda! Fare attenzione a mangiare a intervalli regolari può essere di grande aiuto quando si tratta di entrare in contatto con i segnali della fame). Leggi anche Mangiare con consapevolezza per far funzionare il tuo metabolismo
  • Calcola il tuo fabbisogno calorico (puoi servirti di un calcolatore online in cui puoi inserire altezza, peso e livello di attività). Naturalmente, non è necessario attenersi esattamente alla quantità di calorie emessa dal calcolatore, ma può comunque aiutarti a farti un’idea di quanto dovresti mangiare se vuoi perdere peso o mantenere quello attuale.
  • Consulta un esperto. Parla con un dietologo o un esperto di salute prima di confrontarti con la tua amica dalle gambe lunghe che sembra in grado di togliere quei 5 chili in un attimo. Questi, non solo possono aiutarti a mettere le cose in prospettiva, ma sicuramente potranno suggerirti come sfruttare al meglio il tuo metabolismo.