Il riso integrale è davvero migliore del riso bianco?

20 Giugno 2016 di fitinhub

Il riso integrale è davvero migliore del riso bianco? La scelta del tipo di riso non è così semplice come si pensa. Da qualche tempo girano false voci che hanno generato una gran confusione sul fatto che il riso bianco sia il male assoluto e il riso integrale sia migliore. Proviamo a capirci qualcosa in più e a chiarire una serie di affermazione per vedere se siano vere o false notizie.

Riso bianco, patate, pasta, ecc, sono spesso additati come “cattivi”, come del resto altri cibi “bianchi”. La verità è che questi alimenti sono davvero un problema solo se li si mangia troppo, quando li abbiniamo a salse, sughi molto zuccherati e molto salati. Il riso è stato per secoli parte integrante di molte culture sane per anni, e dal momento che è un alimento a basso contenuto calorico per unità di cibo è difficile che venga consumato in quantità eccessive.

Ricetta Risotto Afrodisiaco

Un falso mito, vuole che il riso integrale sia più sano di quello bianche per il maggior contenuto di fibre e perchè è meno trattato rispetto a quello bianco. Certo che che gli alimenti meno trattati risultano mantenere una maggiore quantità di sostanze nutritive, tuttavia anche il chicco di riso integrale conserva delle sostanze che non sono poi cosi buone per noi. Inoltre se consumi riso per la maggiore quantità di fibre  (una tazza di riso integrale cotto contiene circa 3 gr. di fibra, mentre il bianco contiene solo 0,5 gr.) non dovresti focalizzarsi solo ed esclusivamente su questo aspetto, ma dovresti considerare l’apporto di nutrienti dell’intero pasto. Quindi se ti prepari un pasto completo con lenticchie, verdure e aggiunta di riso anche bianco,  probabilmente avrai lo stesso effetto finale.

In conclusione  possiamo dire che nel momento in cui scegli il riso, che sia bianco o integrale, non sbagli mai. Cosa buona e giusta, quando si parla di alimentazione è senz’altro variare per assumere tutti i nutrienti necessari. Ti suggeriamo per questo di alternare cereali/bianco ogni volta che li mangi.