Rotoli da reggiseno: 4 esercizi top per una schiena più forte e sexy

3 Luglio 2016 di fitinhub

E’ risaputo come noi donne abbiamo la tendenza ad allenare la parte inferiore del corpo in misura maggiore rispetto alla parte superiore e i muscoli della schiena. Tuttavia spesso ci lamentiamo dei fastidiosi rotoli da reggiseno. Come eliminarli? Ecco di seguito i migliori esercizi per sbarazzarsi dei rotoli da reggiseno e iniziare a costruire una schiena più forte!

4 esercizi per sbarazzarsi dei rotoli da reggiseno e aumentare la massa muscolare della schiena:

Pull ups o Mezzo pull Up  Non c’è da discutere sul fatto che per costruire una schiena forte e definita, i pull up siano fondamentali. Chiaro è che non si può arrivare ad eseguire pull up senza aver nessun tipo di allenamento alle spalle. Per preparare i muscoli all’esecuzione dei pull ups, ti consiglio di esercitarti con plank e kattlebell in maniera tale da lavorare sul forza e tensione del corpo, oppure se ti alleni in palestra, prova ad effettuare dei pull ups assistiti tramite apposito macchinario, o utilizzando delle bende di resistenza.

Mzzo Pull-up

  • In posizione hollow con le mani leggermente più aperte rispetto alla larghezza delle spalle, impugnatura senza pollici, utilizza il completo raggio di movimento finché il mento è sopra la sbarra
  • Quando stai per superare la barra, porta i gomiti verso il basso e indietro per superare maggiormente la sbarra.

DeadliftSono l’esercizio che più di tutti (incluse le variazioni) permette di rinforzare i muscoli della parte alta e bassa della schiena. Se performi per la prima volta questo esercizio, fatti assistere da un trainer di sala e soprattutto inizia con il bilanciere scarico, per abituarti al movimento.

  • Posizionati davanti al barbell (bilanciere) che si trova sul pavimento e impugna (le braccia completamente distese).
  • Piega le ginocchia e trascina lentamente il bilanciere lungo le tibie (il bilanciere tocca le tibie) ad arrivare sotto il ginocchio.
  • Alza il petto e raddrizza la schiena. il bilanciere rimane fermo. Non muovere i fianchi e non stringere i dorsali.
  • Fai un respiro, tieni il barbell e alzati. Mantieni la barra attaccata alle gambe. non portare in alto le spalle e non buttare la schiena all’indietro una volta in posizione retta.

Row con Bilanciere. Questo esercizio è ottimo anche per chi è agli inizi e permette di lavorare con diversi livelli di difficoltà.

  • Posiziona il bilanciere ad altezza vita. Puoi anche usare il TRX.
  • Impugna il bilanciere con un apertura di braccia leggermente più ampia rispetto alle spalle. In pratica devi trovarti appesa al di sotto della barra. Il corpo dovrebbe essere steso con i talloni puntati a terra e le braccia distese. Questa è la posizione di partenza.
  • Inizia flettendo i gomiti, portando il petto verso la barra. Ritrai le scapole mentre performi il movimento.
  • Fai una pausa una volta all’apice del movimento, e ritorna in posizione di partenza.

Row ad un braccio con manubrio.  Formidabile esercizio per scolpire la parte superiore del corpo e iniziare a mettere un po’ di muscoli sulla schiena.

  • In piedi gambe leggermente divaricate, porta il busto in avanti e impugna due manubri
  • Porta il manubrio al lato del petto, tenendo la parte superiore del braccio al lato del corpo. Torso fermo. Butta l’aria all’esterno mentre performi il movimento.
  • Una volta terminato il movimento procedi con il braccio opposto