Squat per glutei: come eseguire il goblet squat per ottenere risultati su gambe e lato B

15 Aprile 2016 di fitinhub

Se non squatti, difficilmente migliorerai la tonicità delle tue gambe e glutei. E se non esegui squat con pesi sarà ancora più difficili ottenere il risultato. Ecco quindi un altro paio di esercizi da conoscere per migliorarlo mettendo su peso per squat più efficaci. Ovviamente presta sempre attenzione alla forma e se sei alle prime armi fatti aiutare da un trainer.

Squat per glutei con pesi: come eseguire il goblet squat per ottenere risultati su gambe e lato B

Goblet Squat

Se non hai mai eseguito l’esercizio ti conviene iniziare senza pesi, se invece hai un livello medio della conoscenza dell’esercizio, puoi performarlo aggiugnendo pesi.

PT: Alfredo Vicinanza
Atleta: Adele Vicinanza
  • Puoi utilizzare kattlebell, medicine ball, pesetti.
  • Con le gambe leggermente piegate, esegui l’esercio abbassandoti e immediamente recuperando la posizone retta.
  • Nel performare il goblet squat, bisogna abbassare i gomiti tra le gambe ber un movimento completo.
  • Questo esercizio e’ fantastico per i primi approcci a questo tipo di movimento visto che permette di non cadere in avanti (tenere il peso all’altezza del petto per mantenersi più’ stabili).

 

Prima di eseguire l’allenamento non dimenticare di eseguire il riscaldamento. Leggi anche Esercizi di riscaldamento: 4 benefici e 3 esercizi da fare

 

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita